Come rinunciare all'ereditÓ

Mercoledì 22/10/2014 - Cosa fare per rinunciare all'ereditÓ

E' possibile operare una rinuncia all'ereditÓ, ad esempio se il defunto ha lasciato onerosi debiti per i quali gli eredi sono chiamati a rispondere, seguendo la procedura indicata dalla legge e dal codice civile agli articoli 519/527.

Per presentare la richiesta vi Ŕ il limite temporale di 3 mesi dalla data del decesso qualora l'erede sia giÓ in possesso di beni ereditari, in caso contrario vi sono 10 anni per esercitare il diritto all'accettazione o alla rinuncia.

La rinuncia deve riguardare ovviamente l'intera ereditÓ, inoltre, non pu˛ essere sottoposta ad una condizione o a un termine, tuttavia Ŕ possibile revocare la decisione fino alla prescrizione del diritto all'accettazione che interviene, come ricordato, in 10 anni dall'apertura della successione.

La rinuncia all'ereditÓ, che Ŕ opportuno presentare prima della denuncia di successione, va fatta personalmente dall'erede interessato con una dichiarazione redatta dal notaio o dalla Cancelleria del Tribunale Ordinario del circondario competente per la successione, ovvero quello dell'ultimo domicilio della persona deceduta.

Alla dichiarazione di rinuncia vanno, inoltre, allegati: il certificato di morte (in carta semplice), il codice fiscale del defunto e dell'erede che rinuncia, copia di un documento d'identitÓ ed una copia conforme della pubblicazione del testamento (sempre che esista) riportante gli estremi della registrazione.

I siti consigliati
Contratti : I tipi di contratto, i requisiti previsti dalla legge, le forme dei contratti verbali e scritti ed informazioni sulle condizioni generali dei contratti per adesione. | Recesso : Il recesso e la sua disciplina nel settore immobiliare. Cos'Ŕ il recesso e qual'Ŕ la differenza tra caparra confirmatoria e penitenziale. Informazioni sul recesso nella proposta d'acquisto e nel compromesso e sulla disdetta del contratto d'affitto | Separazione : Informazioni sugli aspetti legali e sull'iter che i coniugi devono affrontare in caso di separazione. La normativa sull'atto che precede il divorzio e le differenze tra le separazioni consensuali e giudiziali. | Usucapione : L'usucapione Ŕ un modo per acquisire la proprietÓ attraverso il possesso di un bene per un lungo periodo di tempo. Il sito illustra quale siano i presupposti per l'usucapione, i tempi previsti dalla legge e le modalitÓ per l'esercizio. |
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio